La pelle durante e dopo la gravidanza non è la stessa

La gravidanza è una cosa meravigliosa, bellissima e la più grande benedizione è avere un figlio. Non c’è niente da paragonare al bambino più dolce che ti appartiene. Ci sono molti benefici della gravidanza da apprezzare e perché non godere di tutti i benefici che puoi?

Prima di tutto, la gravidanza da’ alla tua pelle un bagliore che nessun prodotto per la cura della pelle può replicare. Le donne incinte hanno quella luce splendente a causa dei livelli ormonali che sono significativamente diversi quando sei incinta. Qualunque sia la ragione, è un grande vantaggio.

Ma la cattiva notizia è che è un vantaggio a tempo limitato, quindi sfruttale al massimo.

L’altra cosa, prima di essere incinta o durante la gravidanza, molti di noi probabilmente si aspettano di sentirsi felici e orgogliosi del nuovo membro della famiglia. Ma invece, la maggior parte delle nuove mamme si sente come piangere, sfinita e ansiosa. Avere un bambino diventa stressante, non importa quanto tu abbia atteso o quanto tu ami tuo figlio. Depressione lieve o ansia e sbalzi d’umore sono comuni nelle neomamme – così comune, infatti, che ha il suo nome: il baby blues. La maggior parte delle donne sperimenta almeno alcuni sintomi del baby blues dopo il parto. È una sensazione precipitata dall’improvviso cambiamento degli ormoni dopo il parto, lo stress, l’isolamento, la privazione del sonno e l’affaticamento. Potresti sentirti più in lacrime, sopraffatto ed emotivamente fragile. Generalmente, questo inizierà entro il primo paio di giorni dalla consegna e durerà per un paio di settimane. Ma, baby blues o postpartum blues sono perfettamente normali. Circa 4 su 5 nuove mamme (80%) hanno il baby blues.

Dopo la nascita del bambino, la maggior parte delle nuove mamme sperimenta la difficoltà di perdere peso. Inoltre, può essere difficile trovare il bagliore della gravidanza e la pelle perfetta pulita e luminosa che hanno avuto, quando erano incinte. I problemi di pelle comuni come prurito della pelle o acne e punti neri accadono. Quel flusso di sangue a base di estrogeni che ha causato il bagliore della mamma potrebbe essere svanito e sostituito da una nuova serie di sorprese sulla pelle.

Quindi, grazie a tutto quanto sopra menzionato, gli ormoni vertiginosi, la mancanza di sonno, la stanchezza e il blues, più del 50% delle donne in gravidanza sviluppano una “maschera di gravidanza”. La maschera di gravidanza è caratterizzata dall’oscuramento della pigmentazione intorno alla bocca, alle guance e alla fronte nota anche come melasma o iperpigmentazione, seguita da acne, punti neri e comedoni. L’esaurimento e la ritenzione idrica possono portare occhi stanchi e gonfi, mentre un aumento del flusso sanguigno può causare vene varicose sul viso di circa due terzi delle donne in gravidanza. Determinate ad acquisire una luminosità della pelle, molte donne cercano i migliori e affettivi (ma non dannosi per il bambino) prodotti di bellezza come ad esempio la convenzionale Maschera Nera (Black Mask), che restituira’ la loro sicurezza in se stessi e la bella pelle lucente e luminosa che hanno avuto mentre erano incinte.